Sei qui: Home
hearder danilo e mauro.jpg

Cappuccini in Sardegna

Promessa degli Araldini a Sorso (SS)

Nel Santuario "Noli Me Tollere"  

La fraternità degli Araldini di Sorso ha vissuto un importante momento di festa. Sabato 19 novembre, primi vespri della solennità di Cristo Re, cinque bambine hanno emesso la loro promessa nel corso della celebrazione eucaristica che si è svolta nel santuario "B.V. Noli Me Tollere". La Santa Messa è stata presieduta da Padre Antonio Atzori, assistente spirituale della fraternità Ofs di Sorso. 
 

Dieci Comandamenti a Cagliari



 

Prima professione dei voti a Camerino (MC)

Al termine del santo noviziato

Tre giovani sardi si sono consacrati al Signore, nell'Ordine dei Fati Minori Cappuccini, domenica 18 settembre 2016: Fra Giovanni Maria Fonnesu da Iglesias, Fra Cristan Panetto da Arborea e Fra Claudio Cau da Samugheo. La celebrazione è stata presieduta dal Ministro Provinciale di Sardegna e Corsica, P. Giovanni Atzori. Hanno concelebrato i Ministri Provinciali delle Marche, Dell'Umbria e del Lazio con tanti frati del centro Italia.











 

Nella chiesa parrocchiale di Paulilatino

Ordinazione Diaconale di Fra Fabio Serra.

Domenica 31 luglio 2016 nella chiesa parrocchiale di San Teodoro in Paulilatino, ha ricevuto l'Ordine del Diaconato in vista del Presbiterato Fra Fabio Serra, per l'imposizione delle mani e la preghiera consacratoria di S. Ecc.za Rev.ma Mons. Ignazio Sanna, arcivescovo di Oristano. Padre Fabio è stato nominato vicario della Fraternità Beata Vergine "Noli me tollere" in Sorso (SS).
 

Capitolo Provinciale dei Frati Minori Cappuccini di Sardegna e Corsica



XVI Capitolo Ordinario della Provincia di Sardegna e Corsica


Da lunedì 25  a venerdì 29 aprile è stato celebrato il Capitolo Provinciale dei frati sardi e corsi. Hanno partecipato al Capitolo 64 frati, compresi due Consiglieri Generali dell'Ordine. Oltre alla preghiera comune, l'incontrarsi e il relazionare sui vari servizi svolti negli ultimi tre anni, i frati hanno eletto il nuovo Consiglio Provinciale che servirà la Provincia per i prossimi tre anni. I frati minori cappuccini in Sardegna e Corsica, oltre alla vita di fraternità e di preghiera, sono impegnati nel servizio dei santuari, nell'apostolato parrocchiale, negli ospedali, nelle carceri e negli strumenti di comunicazione. Attualmente sono una quindicina i giovani che hanno chiesto di poter essere accolti come nuovi frati.