Sei qui: Home
header5.jpg

Missione e martirio nella storia francescana

Sabato 15 gennaio incontro al Museo Diocesano di Terni 
ROMA, martedì, 11 gennaio 2011 (ZENIT.org).- “Dai Protomartiri Francescani a monsignor Luigi Padovese: missione e martirio nella storia francescana” è il titolo dell'incontro che verrà ospitato dal Museo Diocesano di Terni (via XI Febbraio, 4) sabato 15 gennaio a partire dalle 16.00.

L'evento è stato organizzato dalla Diocesi di Terni-Narni-Amelia e dalla Provincia Serafica dell’Umbria dei Frati Minori Cappuccini, in collaborazione con la Scuola Superiore di Studi Medievali e Francescani di Roma.

Il primo intervento sarà esposto dal professor José Martínez Gázquez, dell'Università Autonoma di Barcellona, che parlerà di “Cristiani e musulmani nella Penisola Iberica nel XIII secolo”.

Seguirà la prolusione della professoressa Cándida Ferrero Hernández, sempre dell'Università Autonoma di Barcellona, su “Martiri francescani in Occidente islamico (ss. XIII-XVII)”.

Alle 17.30 verrà proiettato il DVD “Come chicco di grano. Un ricordo di mons. Luigi Padovese assassinato in Turchia”.

Dopo la proiezione, il professor Paolo Martinelli, OfmCap, interverrà sul tema “Il motivo per cui vivere – il motivo per cui morire. La testimonianza di mons. Luigi Padovese, vicario apostolico in Anatolia”.

Monsignor Padovese è stato ucciso dal suo autista il 3 giugno 2010 a Iskenderun, in Turchia, dove risiedeva.

Alle 18.00 avrà luogo l'annuncio degli Atti della Giornata di Studio svoltasi a Terni l'11 giugno 2010 sul tema “Dai Protomartiri francescani a Sant’Antonio di Padova” (Centro Studi Antoniani, Padova 2011).

Le conclusioni dell'incontro saranno affidate a monsignor Vincenzo Paglia, Vescovo di Terni-Narni-Amelia.