Sei qui: Home
haederproflongobardi1.jpg

Cappuccini in Sardegna

Cardinale Robert Sarah

NON INGANNARE LA GENTE CON LA PAROLA «MISERICORDIA». DIO PERDONA I PECCATI, MA SE CI PENTIAMO  

«Se si considera l’eucarestia come un pasto da condividere, da cui nessuno può essere escluso, allora si perde il senso del Mistero». Così ha detto il cardinale Robert Sarah, da pochi mesi prefetto della Congregazione per il Culto divino e la disciplina dei sacramenti, intervenuto al Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per studi su matrimonio e famiglia in occasione della presentazione della collana “Famiglia, lavori in corso”, una raccolta di saggi editi dalla casa editrice Cantagalli, in vista del prossimo Sinodo ordinario di ottobre. (...)

 

E' tempo di rinnovare il 5 per mille!







 

Servo di Dio Fra Gianfranco Maria da Gignese

ORVIETO – 8 maggio 2015. Nella splendida cornice del duomo di Orvieto, il Vescovo mons. Benedetto Tuzia, ha aperto l'Inchiesta diocesana sulla Vita, Virtù e Fama di santità del Servo di Dio Gianfranco Maria Chiti, sacerdote cappuccino. Nella navata centrale del duomo erano presenti l'Ordinario militare d'Italia, Mons. Santo Marcianò, i confratelli cappuccini della Provincia di Roma, molti militari, soprattutto i suoi Granatieri di Sardegna, le autorità cittadine e molti di coloro che lo avevano conosciuto nel suo servizio di militare e nel suo ministero pastorale.

 

Iglesias