Sei qui: Home
hearder-prepostulanti 2 -2014.jpg

Cappuccini in Sardegna

Iglesias: foto della celebrazione dei Re Magi 2014

Celebrazione della festa dei re Magi nella parrocchia Beata Vergine di Valverde a Iglesias

le foto parlano...


 

Per tutti quei preti santi che danno la vita, ogni giorno e silenziosamente...

A Santa Marta, Francesco parla di "unzione" e ricorda i tanti "parroci di campagna e di città" che non fanno notizia, ma che svolgono un servizio prezioso per il popolo di Dio     (di Salvatore Cernuzio).

CITTA' DEL VATICANO, 27 Gennaio 2014 (Zenit.org) - Non era il centro del suo discorso, ma comunque Bergoglio, nell’omelia di oggi a Santa Marta, una frecciatina l’ha voluta mandare a quel mondo della comunicazione sempre più attento al “rumore di un albero che cade”, piuttosto che a quello “di una foresta che cresce”. Una metafora, questa, con cui il Papa ha contestato la tendenza di giornali e giornalisti a privilegiare la notizia “che un vescovo ha fatto tal cosa o che un prete ha fatto tal cosa”, e tacere su tante opere di carità compiute da “sacerdoti santi” che danno la vita, ogni giorno e silenziosamente.

“Eh sì – ha detto Bergoglio, fingendo il solito dialogo con un fedele - anche io l’ho letto, ma, dimmi, sui giornali vengono le notizie di quello che fanno tanti sacerdoti, tanti preti in tante parrocchie di città e di campagna, tanta carità che fanno, tanto lavoro che fanno per portare avanti il loro popolo? Ah, no! Questa non è notizia”.

 

I nostri luoghi in Sardegna e Corsica

                                 

 

Nove nuovi postulanti a Mores

Nel Convento dei frati minori cappuccini

Il 17 settembre scorso, nel convento di Mores (SS), Padre Giovanni Atzori, Ministro Provinciale dei frati minori cappuccini di Sardegna e Corsica, ha accolto nella nostra fraternità provinciale nove giovani postulanti, che da tempo seguivano un percorso di discernimento sulla vocazione alla vita religiosa.

La celebrazione di accoglienza è stata vissuta nel "coro" del convento, alla presenza della fraternità di Mores e di alcuni frati sacerdoti che hanno accompagnato questi giovani.

Il Padre Provinciale ha consegnato ai postulanti le Fonti Francescane invitandoli a fcontinuare il cammino di preparazione alla consacrazione nell'Ordine Francescano.

I Postulanti provengono da diverse diocesi della Sardegna: quattro dalla Diocesi di Iglesias, due da quella di Cagliari, due da Oristano e uno della Diocesi di Ales.

Padre Jean-Laurent Guglielmi e Padre Filippo Betzu, rispettivamente maestro e vice-maestro del polstulandato, insieme a Padre Gianluca D'Achille accompagneranno questi giovani sino all'anno di noviziato.