Sei qui: Home Madonna della consolazione
header6.jpg

Madonna della consolazione

 

Preghiera alla Madonna della Consolazione (1)

Oppresso dalla tribolazione, gemendo e piangendo sotto il peso delle mie miserie, a Te ricorro, o Vergine Santissima, a Te che sei in Cielo Regina degli Angeli e dei Santi, e qui in terra la madre dei peccatori, la Regina delle consolazioni. Con viva fede mi prostro davanti alla tua immagine miracolosa e ti prego di esaudirmi e di consolarmi, come già consolasti il tuo fedele servo S. Ignazio, concedendomi la grazia di cui ho tanto bisogno.

O Maria, a Te pienamente mi affido! Dì una sola parola a Gesù che con tanto amore tieni fra le tue braccia ed io sarò consolato. Ma non per me solo, o Madre, ti prego! Volgi il tuo sguardo amoroso verso tutti i tuoi devoti, verso tutti i peccatori, gli infermi, gli agonizzanti, verso i nostri cari lontani, verso le nostre famiglie, sulla Chiesa, sui Sacerdoti, sull’Italia, sul mondo intero, e tutti benedici e consola. Da te benedetti o dolcissima Madre, impareremo a vivere nella pace, ci sarà dolce il soffrire e, quando piacerà a Dio, verremo lieti alla casa del Padre, per cantare in eterno le Sue e le Tue misericordie. Amen.

Tre Ave Maria.


Alla Madonna della Consolazione (2)

Ricordati, o pietosissima Vergine Maria, che non si è mai inteso al mondo che alcuno ricorrendo alla tua protezione, implorando il tuo aiuto, e invocando il tuo patrocinio sia rimasto da te abbandonato.

Animato da tale confidenza ri­corro a te che sei posta nella Chie­sa come segno di consolazione e di sicura speranza. E tu, rivolgiti a me, o tenerissima Madre e nell’ora della prova accoglimi fra le tue braccia come figlio amato e fa che io sperimenti, ora e sempre, la forza e le dolcezze della tua consolazio­ne. Amen!

Tre Ave Maria